Convenzioni per le scuole paritarie di Latina, illustrato lo schema di accordo

Paritarie

Nella seduta odierna della Commissione Cultura e Scuola sono state valutate le nuove convenzioni che regoleranno i rapporti tra il Comune di Latina e gli ordini religiosi nella gestione delle scuole dell’infanzia paritarie del capoluogo. Uno studio legale romano incaricato dall’Amministrazione ha elaborato uno schema di accordo condiviso con le congregazioni in due incontri, tenutisi ieri e lo scorso 6 aprile. In virtù del nuovo modello il Comune si impegnerà a corrispondere ad ogni congregazione, a titolo di rimborso spese, un contributo annuo stabilito in base al numero di religiose presenti nei rispettivi istituti. Stabilita quindi la somma di 9.600 euro per le scuole di Borgo Grappa e Borgo Podgora, di 28.800 euro per San Marco e di 30mila per Borgo Le Ferriere, i cui locali non sono di proprietà comunale. L’ente erogherà la somma in tre rate e assegnerà gli alloggi in comodato d’uso, facendosi carico di utenze, manutenzione, fornitura di materiale didattico e copertura assicurativa del personale.

Share This: