Raptus a colpi di fucile: arrestato un 43enne a Borgo Bainsizza

fucile bainsizza

Un 43enne in preda ad un raptus di follia ha seminato il panico questa notte a Borgo Bainsizza. Ed è stata la moglie ad avvisare la volante di Latina e a farlo arrestare. L’uomo ha sparato contro alcune auto in sosta e ha ucciso a colpi di fucile due cani nella sua azienda agricola. Terrorizzata dal marito, la donna ha fatto intervenire gli agenti, riusciti a bloccarlo al volante di una Punto. Nella vettura c’era ancora l’arma, con matricola abrasa, insieme a delle cartucce. Il 43enne era già sottoposto a sorveglianza speciale per reati contro la persona e per furto.

Share This: